Babilonia Teatri

PER UN TEATRO POP. PER UN TEATRO ROCK. PER UN TEATRO PUNK.

Babilonia Teatri è una formazione entrata con passo deciso nel panorama teatrale contemporaneo distinguendosi per un linguaggio che a più voci viene definito pop, rock, punk.

I fondatori del gruppo, Enrico Castellani e Valeria Raimondi, compongono drammaturgie dall’incedere unico, sorta di litanie scolpite nelle contraddizioni dell’oggi, portate in scena con attitudine ribelle. Hanno indagato diverse angolazioni della vita di provincia, cristallizzandola come microcosmo di un dolore universale, affrontato con coraggio dissacrante. Coraggio che è valso al gruppo il prestigioso Leone d’argento della Biennale di Venezia.

Babilonia Teatri si caratterizza per il suo sguardo irriverente e divergente sull’oggi che mostra i nervi scoperti del nostro tempo. Per uno stile fuori dagli schemi che intende il teatro come specchio della società e della realtà. Attraverso l’uso di nuovi codici visuali e linguistici esprime la necessità e l’urgenza dell’interrogazione, per far emergere conflitti e tensioni, con ironia e cinismo, affetto e indignazione.

Prossimi Spettacoli

ORA
IN TOURNÉE
ORA
IN TOURNÉE
02.23
in tour
FEBBRAIO 2023
05.23
debutto
MAGGIO 2023

Calcinculo è diventato un album!

Lo trovate su tutte le piattoforme digitali.

Lorenzo Scuda ha lavorato durante il lockdown per trasformare le canzoni dello spettacolo in un disco, ora sono pronte

riprodotte e riarrangiate

per chi ha visto lo spettacolo e ha voglia di risentirle in una nuova veste

per chi non le ha mai sentite ed è curioso

PER ASCOLTARLO INQUADRA IL QRCODE

OPPURE TRAMITE QUESTO MULTILINK

OK BOOMER
anch’io sono uno stronzo

di Nicolò Sordo
regia, scene, interventi drammaturgici Enrico Castellani, Valeria Raimondi Babilonia Teatri
con Nicolò Sordo, Filippo Quezel
coproduzione La Piccionaia Centro di Produzione Teatrale, Fondazione Sipario Toscana, Roma Europa Festival

fotografie Eleonora Cavallo

Leggi di più

Premi

2018
Nomination Premio Ubu
Migliore nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica
2018
Nomination Premio Ubu
Miglior progetto sonoro o musiche originali
2016
Leone d’Argento della Biennale di Venezia
2013
Premio Associazione Nazionale dei Critici di Teatro
2012
Premio Franco Enriquez
per l’impegno civile
2012
Premio Hystrio
alla Drammaturgia
2011
Premio Ubu miglior novità italiana/ricerca drammaturgica
2010
Premio off Teatro Stabile del Veneto
2010
Premio Vertigine
2009
Premio dello spettatore Teatri di Vita
2009
Premio Speciale Ubu
2008
Nomination
Premio Ubu miglior novità italiana/ricerca drammaturgica
2007
Premio Scenario

Spettacoli

TUTTI GLI SPETTACOLI

“In fondo la scrittura dei Babilonia si è sempre collocata lì, nel crocevia semantico tra la canzone punk, il lirismo di certo rap e il profondo umanesimo del teatro.”

Graziano Graziani

“Proprio vero. Ciò che distingue Babilonia Teatri, e ne fa una delle punte d’eccellenza della più avanzata ricerca teatrale italiana, è lo straordinario mélange di provocazione concettuale, violenza espressiva e freddezza scientifica con cui il gruppo veronese aggredisce il coacervo inestricabile delle idiozie, delle menzogne, delle vigliaccherie, dei paradossi e delle iperboli che costituiscono il nostro tempo.”

Enrico Fiore

Newsletter

ISCRIVITI PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO!

L’iscrizione alla newsletter è totalmente gratuita.
Per ricevere la newsletter dal prossimo invio, compila il modulo e premi ISCRIVITI

Può essere revocata in qualsiasi momento cliccando sul link “unsubscribe” che troverai in ogni newsletter.